alitalia

Da: “giorgio goldoni”
A:
Oggetto: alitalia
Data: martedì 20 gennaio 2004 8.35

VIATICO PER L’ALITALIA
da Giorgio Goldoni

Penso che gli italiani di buonsenso non possano che rallegrarsi per un crollo definitivo della nostra compagnia di “bandiera”.
Complici i soliti sindacati che si sono ben guardati da una bilanciata crescita di diritti-doveri del personale, l’Alitalia :
ha perduto continuamente quote di mercato;
ha accumulato debiti su debiti;
ha allevato un personale strapagato, maleducato e poco professionale;
ha infilato una lunga serie di favoritismi e disfunzioni (vi ricordate quando lasciavano a terra passeggeri per far posto ai familiari dei dipendenti?).

alitaliaultima modifica: 2004-01-24T20:02:13+01:00da giorgiogoldoni
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento