perde il pelo ma non…

Da: “giorgio goldoni” A: Oggetto: il lupo perde il pelo Data: giovedì 29 aprile 2004 17.26 PERDE IL PELO MA NON IL VIZIO:INDOVINATE CHI da Giorgio Goldoni C’è in Italia una unica grande azienda industriale con taglio internazionale, che cerca disperatamente di sopravvivere? Diamole addosso. Quando nel 1970 la Fiat aveva un ricco portafoglio di ordini inevasi la Fiom scatenò … Continua a leggere

combattere il terrorismo

Data: martedì 27 aprile 2004 10.44 COMBATTERE IL TERRORISMO FUNZIONA da Giorgio Goldoni Il numero delle vittime israeliane del terrore è diminuito del cinquanta per cento.E sono ovviamente diminuite le morti palestinesi.I gruppi terroristi sono nel caos più completo e questo non può che avvantaggiare quei palestinesi (la maggioranza silenziosa) che vogliono la pace. La attuale politica israeliana non piace … Continua a leggere

colpire arafat?

Data: domenica 25 aprile 2004 12.01 COLPIRE ARAFAT? da Giorgio Goldoni Aver assestato un duro colpo ad Hamas sembra pagare in termini di sicurezza; inoltre il muro contribuisce di suo a generare maggiore sicurezza in Israele. Tutto ciò non basta: Arafat con le sue innumerevoli milizie di “martiri” resta sempre un pericolo reale, come ben sanno anche quei palestinesi che … Continua a leggere

25 aprile

Data: domenica 25 aprile 2004 11.56 25 APRILE 1945 O 18 APRILE 1948? da Giorgio Goldoni Quale delle due date rappresenta veramente la liberazione degli italiani dai due totalitarismi, uno passato (fascismo) e uno potenzialmente allignante (comunismo)? La presa del potere da parte delle sinistre avrebbe rappresentato per il nostro paese un disastro anche maggiore di quello appena conclusosi. Perciò … Continua a leggere

bada a come parli

Data: venerdì 23 aprile 2004 14.32 ATTENTO A COME PARLI da Giorgio Goldoni Il leader di Hamas, il pediatra Abdel Aziz al-Rantisi, aveva annunciato pubblicamente che non avrebbe lasciato in vita un solo ebreo in Palestina. Aveva assolutamente ragione; ne ha lasciati in vita cinque milioni.

hamas e arafat

Data: domenica 25 aprile 2004 12.01 COLPIRE ARAFAT? da Giorgio Goldoni Aver assestato un duro colpo ad Hamas sembra pagare in termini di sicurezza; inoltre il muro contribuisce di suo a generare maggiore sicurezza in Israele. Tutto ciò non basta: Arafat con le sue innumerevoli milizie di “martiri” resta sempre un pericolo reale, come ben sanno anche quei palestinesi che … Continua a leggere

25 aprile

Da: “giorgio goldoni” A: Oggetto: 25 aprile Quale delle due date rappresenta veramente la liberazione degli italiani dai due totalitarismi, uno passato (fascismo) e uno potenzialmente allignante (comunismo)? La presa del potere da parte delle sinistre avrebbe rappresentato per il nostro paese un disastro anche maggiore di quello appena conclusosi. Perciò festeggiamo il 18 aprile 1948 come primo giorno di … Continua a leggere

tu dai una cosa a me

Da: “giorgio goldoni” Data: lunedì 19 aprile 2004 21.10 TU DAI UNA COSA A ME da Giorgio Goldoni Tu mi fai vincere le elezioni in Spagna, e io ti ritiro il nostro contingente militare e metto in crisi l’Occidente. f.to Zapatero

palestina

Data: sabato 17 aprile 2004 19.29 L’AYATOLLAH BERETTA MAESTRO DI DISINFORMAZIONE da Giorgio Goldoni Beretta, perchè non ci dice perchè i maroniti decisero di farla finita con i palestinesi (definirli civili inermi è una balla spaziale: Klinghoffer era un civile inerme in carrozzella), visto che è così informato. L’OLP è stata già pizzicata a rubare i fondi internazionali, e Lei … Continua a leggere

l’Africa e noi

Data: sabato 17 aprile 2004 13.54 L’AFRICA E NOI da Giorgio Goldoni Tra le richieste più frequenti della sinistra italiana per migliorare la situazione economica di gran parte dei paesi africani c’è quella di annullare i debiti che questi paesi hanno accumulato con i paesi occidentali. In nome di un antiamericanismo pilotato dall’URSS la sinistra italiana negli anni 50 e … Continua a leggere