25 aprile

Da: “giorgio goldoni”
A:
Oggetto: 25 aprile
Quale delle due date rappresenta veramente la liberazione degli italiani dai due totalitarismi, uno passato (fascismo) e uno potenzialmente allignante (comunismo)?
La presa del potere da parte delle sinistre avrebbe rappresentato per il nostro paese un disastro anche maggiore di quello appena conclusosi.
Perciò festeggiamo il 18 aprile 1948 come primo giorno di vera democrazia.

25 aprileultima modifica: 2004-04-25T12:04:37+02:00da giorgiogoldoni
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “25 aprile

  1. Veramente pessimo. Ti voglio ricordare che il contributo dei “comunisti” alla liberazione dai nazisti e dai loro leccapiedi fascisti è stato più che determinante. Ti voglio ricordare che la Costituzione che ci ha garantito 60 anni di democrazia è stata stilata anche dai comunisti, ti voglio ricordare che l’eliminazione del terrorismo brigatista in Italia è stato possibile anche grazie all’intervento decisivo di sindacati e dell’allora partito comunista, ti voglio ricordare che nel 1948 un furbone sparò a Togliatti e fu Togliatti stesso (leader del partito comunista) ad evitare lo scatenarsi di una disastrosa guerra civile. IL 25 APRILE E’ IL GIORNO DELLA LIBERAZIONE ANCHE SE CHI COME TE IGNORANDO LA STORIA PROVA A MISTIFICARLA! Falcorosso

Lascia un commento