diffamazione a mezzo stampa

Oggetto: Freeman e la Bertolini
Data: lunedì 1 novembre 2004 15.27
FREEMAN , LA ON. BERTOLINI E LA LEGGE SULLA DIFFAMAZIONE A MEZZO STAMPA
da Giorgio Goldoni
Soddisfatta la relatrice, On. Isabella Bertolini, relatrice del provvedimento atteso da sette anni.
"Sono molto soddisfatta. Dopo tre anni di intensa discussione l'attesa riforma è stata finalmente approvata. Per anni, anche nella precedente legislatura, se ne era soltanto discusso, ma non si era mai arrivati ad un testo definitivo. Oggi abbiamo raggiunto un traguardo importante, a garanzia del diritto e della libertà. E' stato un lavoro duro che è stato premiato anche dalla significativa convergenza con le opinioni espresse dalle opposizioni.
La legge sulla diffamazione è un provvedimento che assicura la libertà di stampa, garantendo l'onorabilità delle persone. Nel testo abbiamo cercato di contemperare l'esigenza di non punire con il carcere la libera manifestazione del pensiero con quella di garantire l'onore e la dignità di coloro che ritengono di essere stati diffamati. E' un provvedimento giusto e liberale, ulteriore tappa nel percorso delle riforme".
Non è male, no? Perchè Sabelli-Fioretti non le dedica una intervista?
Per Freeman c'è sempre la Katia dei Comunisti Italiani per sfogarsi (ma serve l'interprete).

diffamazione a mezzo stampaultima modifica: 2004-11-06T11:59:56+01:00da giorgiogoldoni
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento