cara,vecchia bologna?

Data: domenica 15 maggio 2005 14.23
CARA VECCHIA BOLOGNA?
da Giorgio Goldoni
Ma siamo sicuri di parlare della stessa città, Sig. Grondona? Io ricordo lustri di parchi e adiacenze alla stazione ferroviaria dominio di drogati che ci vivevano tutto il giorno nell'indifferenza della città. Io ricordo i portici del centro trasformati in un enorme suk mediorientale, con gli zingari che si divertivano a rubare le consumazioni sui tavolini dei bar davanti alla stupefatta sorpresa dei (pochi) turisti. Io ricordo che chi viveva in centro doveva scavalcare ubriachi fradici sdraiati davanti alla propria porta di casa per poter rientrare: Guazzaloca vinse per questo motivo, e la buona amministrazione non è di sinistra o di destra, questo il "podestà padano" Cofferati l'ha capito, e come.

cara,vecchia bologna?ultima modifica: 2005-05-21T14:37:17+02:00da giorgiogoldoni
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento