islam e UK

Oggetto: bombe e terroristi
Data: domenica 24 luglio 2005 14.13
IL REGNO UNITO E L'ISLAM
da Giorgio Goldoni
Il Regno Unito ha per oltre un decennio cercato di convivere pacificamente con i terroristi islamici. Londra è stata un epicentro di una vasta rete terroristica.
Terroristi ricercati in altri paesi sono stati ospitati in Inghilterra , mentre i vari sceicchi ed imams presenti sul suolo britannico sputavano parole di odio ed incitavano i fedeli alla violenza sugli "infedeli" .
 Ovviamente i motivi di tale politica erano e restano molto terra terra: c'è una certa riluttanza ad offendere gli arabi ricchi, che da sempre hanno scelto Londra come una delle loro città residenziali preferite.
Lo stesso capo della polizia, Sir Blair, nella prima conferenza stampa convocata pochi istanti dopo le esplosioni del 7 luglio si affrettava a zittire un giornalista che aveva osato accennare a terroristi islamici, prendendo così tutte le precauzioni del caso.

islam e UKultima modifica: 2005-07-30T11:52:50+02:00da giorgiogoldoni
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento