epitaffio

Data: lunedì 17 aprile 2006 14.53
EPITAFFIO PER L'ULTIMO MOTOCICLISTA CADUTO
da Giorgio Goldoni
Ti credevi un Dio sulla tua Harley-Davidson, un dio ignorante, agressivo e presuntuoso.
La solita auto ti ha tagliato la strada e ti ha orrendamente schiacciato contro il guard-rail, contro il parabrezza, contro un albero, riducendoti in poltiglia.
Non riesco a provare compassione per la tua vita spezzata, e penso:"Un coglione in meno sulle strade".Ciò è quanto scriverò sulla  corona al tuo funerale.

epitaffioultima modifica: 2006-04-17T15:39:53+02:00da giorgiogoldoni
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento