il nostro futuro

Oggetto: futuro
Data: domenica 23 aprile 2006 14.42
QUAL'E' IL NOSTRO FUTURO
da Giorgio Goldoni
In parecchi paesi europei l'invasione di immigranti arabi e mussulmani viene accettata come uno sviluppo gradito e quasi naturale , tipico di una società multiculturale. I sostenitori (la sinistra, in genere) insistono che essi rappresentano un contributo che tende ad arricchire il paese ospitante.
Ciò è profondamente sbagliato: essi contribuiranno soltanto a modificare le norme e le abitudini in vigore, fino a che il paese ospitante dovrà sottomettersi alla loro volontà.
La marcia dell'Islam non è benigna, e il problema non sono gli inesistenti mussulmani "moderati", che obbediscono e si adattano alle leggi locali, bensì la popolazione indigena, che cedendo facilmente a concessioni giornaliere diventa una quinta colonna all'interno del proprio paese.
Non facendo nulla, permettendo ai propri leader istituzionali la continuazione di questa invasione aiutano a pregiudicare un futuro per loro sconosciuto.

il nostro futuroultima modifica: 2006-04-23T14:47:06+02:00da giorgiogoldoni
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “il nostro futuro

Lascia un commento